Tag

, , , , , ,

Queste ultime settimane prima delle vacanze saranno, come ogni anno, le più pesanti. Si è già con la testa sotto l’ombrellone e invece il corpo è ancora intrappolato nella morsa del traffico, degli orari e del caldo della città. L’agenda si riempie inesorabilmente di impegni con il classico “dai, vediamoci prima di partire!” e si prova a fare un po’ più di sport per arrivare alla fatidica prova costume in modo quantomeno dignitoso. Il tempo per fare la spesa a questo punto dove si trova? Io non lo trovo oramai da un po’, anche se ogni tanto mi cimento in una spesa estemporanea in pausa pranzo, ritrovandomi poi ad intasare il mini frigo dell’ufficio con i miei sacchetti e quindi, questo punto, l’unica alternativa è iniziare piano piano a svuotare frigorifero e congelatore. Stasera avevo voglia di un piatto estivo e cerca, cerca ho trovato una confezione di fregola sarda ancora intatta. Il basilico nei vasi ancora resiste, una lattina di fagioli in dispensa c’è, dei buoni gamberetti sono ancora nel congelatore. Un tocco esotico, però, manca: ed ecco degli arachidi, che attendono un aperitivo, sono pronti a sostituire dei pinoli che mancano. E’ nato così questo piatto delizioso.

foto 1

INGREDIENTI PER DUE PERSONE:

160 GR DI FREGOLA SARDA PICCOLA

6/8 GAMBERETTI

PER IL PESTO:

20 GR DI BASILICO

15 GR DI PARMIGIANO

30 GR DI ARACHIDI

1 SPICCHIO DI AGLIO

4 CUCCHIAI DI OLIO EVO

PER LA CREMA DI CANNELLINI:

100 GR FAGIOLI CANNELLINI IN SCATOLA

SALE

PEPE

1 CUCCHIAIO DI OLIO EVO

foto 2

PROCEDIMENTO:

Ho scolato i fagioli cannellini dalla loro acqua e li ho messi in un pentolino a scaldare con qualche cucchiaio di acqua fredda. Li ho ridotti in crema con l’aiuto del minipimer. Ho salato e pepato. Ho preparato poi un pesto usando sempre il frullatore ad immersione miscelando insieme basilico, parmigiano, aglio, arachidi e olio. Ho sbollentato i gamberetti in acqua bollente e salata per un paio di minuti e li ho poi puliti e messi da parte. Ho cotto come da indicazioni la fregola e a cottura ultimata l’ho condita con il pesto. Ho completato il piatto con un po’ di crema di fagioli che ho ulteriormente ammorbidito con un po’ di acuqa di cottura della fregola e ho completato il piatto con i gamberetti e un filo d’olio.

foto 3

Annunci