FREGOLA SARDA AL PESTO DI BASILICO E ARACHIDI CON CREMA DI CANNELLINI E GAMBERI

Queste ultime settimane prima delle vacanze saranno, come ogni anno, le più pesanti. Si è già con la testa sotto l’ombrellone e invece il corpo è ancora intrappolato nella morsa del traffico, degli orari e del caldo della città. L’agenda si riempie inesorabilmente di impegni con il classico “dai, vediamoci prima di partire!” e si prova a fare un po’ più di sport per arrivare alla fatidica prova costume in modo quantomeno dignitoso. Il tempo per fare la spesa a questo punto dove si trova? Io non lo trovo oramai da un po’, anche se ogni tanto mi cimento in una spesa estemporanea in pausa pranzo, ritrovandomi poi ad intasare il mini frigo dell’ufficio con i miei sacchetti e quindi, questo punto, l’unica alternativa è iniziare piano piano a svuotare frigorifero e congelatore. Stasera avevo voglia di un piatto estivo e cerca, cerca ho trovato una confezione di fregola sarda ancora intatta. Il basilico nei vasi ancora resiste, una lattina di fagioli in dispensa c’è, dei buoni gamberetti sono ancora nel congelatore. Un tocco esotico, però, manca: ed ecco degli arachidi, che attendono un aperitivo, sono pronti a sostituire dei pinoli che mancano. E’ nato così questo piatto delizioso.

foto 1

INGREDIENTI PER DUE PERSONE:

160 GR DI FREGOLA SARDA PICCOLA

6/8 GAMBERETTI

PER IL PESTO:

20 GR DI BASILICO

15 GR DI PARMIGIANO

30 GR DI ARACHIDI

1 SPICCHIO DI AGLIO

4 CUCCHIAI DI OLIO EVO

PER LA CREMA DI CANNELLINI:

100 GR FAGIOLI CANNELLINI IN SCATOLA

SALE

PEPE

1 CUCCHIAIO DI OLIO EVO

foto 2

PROCEDIMENTO:

Ho scolato i fagioli cannellini dalla loro acqua e li ho messi in un pentolino a scaldare con qualche cucchiaio di acqua fredda. Li ho ridotti in crema con l’aiuto del minipimer. Ho salato e pepato. Ho preparato poi un pesto usando sempre il frullatore ad immersione miscelando insieme basilico, parmigiano, aglio, arachidi e olio. Ho sbollentato i gamberetti in acqua bollente e salata per un paio di minuti e li ho poi puliti e messi da parte. Ho cotto come da indicazioni la fregola e a cottura ultimata l’ho condita con il pesto. Ho completato il piatto con un po’ di crema di fagioli che ho ulteriormente ammorbidito con un po’ di acuqa di cottura della fregola e ho completato il piatto con i gamberetti e un filo d’olio.

foto 3

Annunci

19 thoughts

  1. adoro la fregola!!! non avevo dubbi che piacesse anche a te…

    anche io sono del partito della spesa in pausa pranzo…con la pulce spesso è impossibile…io metto dentro e lui tira fuori!

    buona serata cancerina

  2. ho sempre abbinato fregola e vongole o frutti di mare, ma questa ricetta e’ davvero invitante…la provero’ al piu’ presto…e poi e’ bella da vedere oltre che (sicuramente) buonissima…grazie per l’ idea

  3. Adoro la fregola! C’è un ristorante qui a Prato che la fa (credo sia l’unico in zona!) con un condimento stile “scoglio”, veramente un piatto ottimo… ogni volta che ci vado prendo sempre quello!!! 😉
    Questa idea è davvero carina e allo stesso tempo di facile realizzazione…. credo proprio che la proverò!!!!! Baci

    1. Ciao!
      Io l’ho conosciuto in sardegna un paio d’anni fa ed è proprio vero che il condimento che conosci tu è quello che va per la maggiore. Il mio è stato un tentativo di salvacena ben riuscito 🙂
      Un bacio anche a te e grazie per essere passata

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...