Tag

, , , , , , ,

Vi piace l’ora del tè? Io la adoro e cerco di ritagliarmi ogni giorno, anche in ufficio, una decina di minuti per gustare una bevanda calda e profumata, che mi riscaldi dalla perenne sensazione di freddo che vivo da novembre a marzo. Oggi ho preparato per l’ora del tè questi biscotti. E’ sufficiente mangiarne un paio per arrivare tranquilli all’ora di cena, ma c’è chi ne ha mangiati sette (che, essendo doppi, vuol dire 14) e poi mi ha chiesto: “Ma c’era molto burro dentro? “. Fortunatamente ho risposto di no. Neanche un grammo. Ora possiamo attendere tranquilli che l’impasto della pizza lieviti per rimetterci di nuovo in cucina. Magari tutte le domeniche fossero così. Peccato solo che domani sia lunedì.

foto 2-1

INGREDIENTI PER CIRCA 20 BISCOTTI DOPPI: 

PER LA FROLLA:

50 GR DI FARINA DI MANDORLE

100 GR DI FARINA DI GRANO SARACENO

100 GRAMMI DI FARINA 00

100 GR DI ZUCCHERO DI CANNA GREZZO

30 GR DI GRANELLA DI PISTACCHIO

80 ML DI OLIO DI SEMI DI GIRASOLE

50 ML DI LATTE

1 PIZZICO DI LIEVITO

1 PIZZICO DI BICARBONATO

foto 1-1

PER LA CREMA DI CIOCCOLATO:

50 GR DI CIOCCOLATO FONDENTE (IL MIO ALL’ 85%)

30 GR DI ZUCCHERO

30 GR DI PANNA VEGETALE O TRADIZIONALE

foto 4-1

PROCEDIMENTO: 

Ho miscelato bene le farine con lo zucchero e le ho aperte a fontana. Ho versato al centro il latte, l’olio e ho aggiunto anche il lievito e il bicarbonato. Ho impastato velocemente fino ad ottenere un impasto liscio e omogeneo che ho lasciato riposare una mezzoretta in frigo. Nel frattempo ho preparato la crema al cioccolato. Ho fuso 50 grammi di cioccolato a bagno maria, con la panna, lo zucchero e il latte fino ad avere una crema liscia e omogenea. Ho ripreso poi l’impasto dal frigo e l’ho steso fino ad avere uno spessore di mezzo centimetro e ho comparso con la granella di pistacchio. Ho formato, poi, dei biscottini tondi che ho messo a cuocere in forno per circa 15 minuti a 180 gradi. A cottura ultimata ho farcito i biscotti con la crema al cioccolato.

foto 3-1

Annunci