BISCOTTI AL FINTO CIOCCOLATO

Tredici giorni son volati senza neanche accorgermene. Come sempre. E ne ho passati una buona parte a tavola. Quest’anno non mi sono proprio risparmiata. Ma era qualche anno che non me la godevo così. Un Natale di qualche anno fa ricordo di aver mangiato solo un po’ di antipasto e un cannolo siciliano per il pranzo di Natale per paura di rovinare gli effetti di una dieta molto lunga che mi ha accompagnata per due meravigliosi anni di conquiste e obiettivi da raggiungere. Ma quest’anno c’erano troppi motivi da dover festeggiare: la nascita di una meravigliosa bimba di una cara cugina e l’occasione di trascorrere qualche giornata insieme ad una cara amica d’infanzia, che non ricordo neanche quando ho conosciuto per farvi rendere l’idea di quanto tempo fa ci siamo conosciute. Abbiamo trascorso estati intere prima a giocare con le bambole nei nostri giardini al mare e poi, un po’ più grandi, a chiacchierare tutto il pomeriggio sotto una mimosa del suo giardino o sul mio dondolo. E’ stato meraviglioso incontrarsi dopo così tanti anni e trascorrere giornate intere insieme come se non ci fossimo mai lasciate e ritrovare la complicità di allora e l’affetto che ci ha sempre unite. Abbiamo cucinato insieme in una grande cucina nel cuore dell’Umbria e abbiamo riso tanto. Al punto da aver male alla pancia.

Ritorno sulla terra stamattina sul frecciarossa delle 7.50. Penso che sia ora di ritrovare un po’ di rigore perso. Iniziamo con dei finti biscotti al cioccolato. Avete mai sentito parlare della farina di carrube? Io l’ho scovata grazie alla mia dolce metà, che non si risparmia mai quanto a stravaganze ed esperimenti culinari. Questa farina, molto usata nell’alimentazione del mondo animale,  è ricavata dai semi dei frutti di carrube ed è molto, molto simile al cioccolato, ma è priva di grassi, colesterolo e caffeina. Ha un sapore dolce e intenso, simile a quello del cioccolato e a lei sono attribuite proprietà antiossidanti, anti colesterolo e sazianti. Iniziamo così. Con l’illusione di continuare a mangiare cioccolato.

Biscotti con farina di carrube

INGREDIENTI PER CIRCA 20 BISCOTTI: 

100 GR DI FARINA 00

60 GR DI FARINA DI CARRUBE

75 GR DI BURRO

70 GR DI ZUCCHERO DI CANNA

1 UOVO PICCOLO

85 GR DI UVETTA

30 GRAMMI DI MANDORLE A PICCOLI PEZZETTI

CANNELLA A PIACERE

1 PIZZICO DI SALE

1/2 CUCCHIAINO DI BICARBONATO

PROCEDIMENTO: 

Ammorbidire il burro nel microonde o lasciarlo a temperatura ambiente e lavorarlo poi con lo zucchero. Aggiungere poi l’uovo fino a formare una crema. Aggiungere quindi le farine, il sale e il bicarbonato. Infine aggiungere l’uvetta e la cannella a piacere. Si otterrà un impasto morbido e un po’ appiccicoso. Formare dei biscotti con le mani e infornare a 180 gradi per circa 20 minuti. Si otterranno dei biscotti fragranti, che rimangono leggermente morbidi all’interno. Buonissimi.

Biscotti con faina di carrube 2

Annunci

31 thoughts

  1. Fammi capire: praticamente hai scoperto un cioccolato miracoloso dai soli effetti benefici!
    Ma va provato assolutamente! 🙂
    Coraggio per il rientro dalle ferie…il ritorno alla routine è sempre più facile di quanto si pensi, e ti resteranno sempre i ricordi e le belle sensazioni dei giorni trascorsi con la tua amica!
    Un abbraccio e buona settimana! 😉

    1. Alice! Chissà quanti tuoi post mi sono persa in questi giorni! Rimedierò…Sono stata confinata fuori dal mondo (in paradiso) senza internet e telefono…
      Ma hai visto che scoperta? Questa farina è fantastica! Devi assolutamente provarla per fare qualcosa. Io l’ho comprata da NaturaSi. Non so se la vendano anche altrove…
      Ovviamente non è che non sia calorica, ma…pare sia davvero salutare e ti assicuro che è buonissima!
      Grazie del conforto per il rientro…buona settimana anche a te!

  2. Bentornata bellezza!
    Della farina di carrbe ho sentito tanto parlare ma non l’ho mai provata.
    Essendo che dovrei stare lontana dal cioccolato (eh ho fatto “vacanza” dalla dieta pure io :D) potrebbe essere una validissima alternativa nei momenti in cui ho voglia di qualcosa di coccoloso.
    Grazie per questa ricettina e la bella atmosfera gioiosa che hai descritto.
    Un abbraccio grande
    Lou

      1. Ahhahahhahha, sono a dieta per l’agopuntura non i chili.
        Dunque ho alimenti vietati…ogni tanto posso sgarrare ma la pago cara 😦
        In teoria niente zucchero, cioccolato, caffé, vino, burro/panna grassi in generali tranne olio, poco yogurt/formaggi cremosi
        Lo so…non vedo l’ora finisca, speriamo presto!!!
        Bacissimi
        Lou

    1. Assolutamente direi di si! Potresti semplicemente sostituirlo con un po’ di amido di mais o fecola. Saranno buonissimi lo stesso, anzi, se riesci a veganizzare la ricetta, ne sarei molto contenta! Anche io stavo già pensando di farlo!
      Un abbraccio!

  3. Bravo il dottore a scovare la farina di carrube! Qui in Romagna si usa tanto anche se non l’ho mai provata!!!
    Se ha un sapore cioccolatoso mi tocca trovarla presto…

    Bacioni cancerina e buon rientro
    Io son qua che rifletto…

    1. Ma davvero! Avevo letto che si usa molto in sicilia, ma se la trovi così facilmente vedrai che anche per la pulce potrebbe essere un buon sostituto del cioccolato!
      Baci cancerina! Sono assente dal tuo blog da troppo tempo, ma giuro mi rimetto presto in pari!

  4. Che bei biscotti morbidosi! Io la farina di carrube la adoro, ed anche io l’ho scoperta perché sono una persona che quando vede la cosa nuova al supermercato, o nella ricetta di qualche amica blogger…non resiste dal provarla! Ti dirò che nei dolci mi piace quasi più del cacao…una volta ho provato anche a fare dei muffins mettendo insieme cacao e farina di carrube, al 50%…sono venuti una delizia 😛
    E’ molto bello il racconto delle tue feste natalizie, anche io le ho trascorse così, dedicandomi totalmente agli affetti ed è stato proprio un periodo meraviglioso 🙂
    A presto 😉

  5. Adoro la carruba e da quando l’ho scoperta finisce molto spesso nei miei dolci..meno rinunce a causa delle calorie e il gusto non ne risente!
    Bentornata e felice inizio anno ❤
    la zia cOnsu

  6. Ciao Cara Angiola:-)BENTORNATA e Felice Anno Nuovo!! Ricco di tante “bontà”, come questi biscotti, da condividere:-) È bellissimo ritrovarsi con qualcuno che è cresciuto con noi, direi magico! Un MEGA-Abbraccio a te e sogni d’oro:-)

    1. Ciao Mari!
      Grazie e tanti, tanti auguri anche a te!!!! Spero tu abbia pesato alla fine delle feste serene. Passo a trovarti. Quest owordpress mi sta dando un sacco di problemi e fatico a ritrovare i vostri amati post, ma ora vengo a scovarvi!
      Un bacione e a presto!

  7. bellissime le tue vacanze…credo che lasciarsi andare ai piaceri del cibo….cucinare assieme…assaporare e godere degli stessi attimi …intensi…fa parte di un percorso emozionale…legato anche al cibo…hai fatto benissimo a godere di tutto quanto…e a ritrovarti su quel treno delle 7,50 con tanta ricchezza dentro…felice anno nuovo…all’insegna del salutare…bio…e fortemente goloso!!!

    1. Grazie mille coccola! E’ vero, sono state delle bellissime vacanze e anche molto appaganti dal punto di vista culinario! Mi spiace non aver saputo che abiti a Lucca, sono stata a dormire alla Corte degli Angeli, carinissimo!
      Un abbraccio e buona giornata!

  8. ciao carissima!!!i tuoi biscotti mi incuriosiscono tantissimo!!!!
    cercavo appunto qualcuno che mi raccontasse il sapore della carruba,vorrei provare a sostituirla col cioccolato,cerco sempre le alternative delle ricette classiche,e il tuo blog e’ bel fornito!!ih ih!!!
    mi chiamo Carla e mi sono trasferita da poco da blogger,se ti va passa per un salutino!!!
    un abbraccio,Carla
    http://www.merendaallacarlona.worpress.com

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...