Tag

, , , , , , , ,

Questa settimana sono stata totalmente assorbita da un solo pensiero: la gara di torte a cui parteciperó tra un paio di settimane. Si, lo so che starete pensando che io e la pasticceria non siamo esattamente la stessa cosa. È vero, non avete pensato male, ma è da qualche tempo che io e i dolci ci stiamo pian piano avvicinando e mi sto divertendo a cimentarmi in nuove preparazioni. Ho scoperto anche che mi piace avere a che fare con i bianchi da montare, con le dosi da rispettare e le procedure da seguire, anche se le regole e le procedure ferree non mi sono mai così tanto simpatiche . Ma tant’è che è iniziato l’isterismo da preparativi e da decisioni “importanti” da prendere. E via allora con i tentativi e le prove per trovare la ricetta perfetta che, come spesso accade con me, riserva anche qualche brutta sorpresa. L’ultima è stata il completo rovesciamento della crema e delle meringhe contenute nella mia creatura, che era cresciuta nel forno con tanto amore, proprio mentre la sfornavo, con conseguente voglia di piangere, perchè era proprio bella per finire così miseramente sulla base del forno bollente (non vi dico che divertimento poi pulire dopo che si era incrostata ben bene), ma come al solito non demordo e l’ho ricostruita a mo’ di puzzle, anche se buona parte della sua bellezza è andata irrimediabilmente persa.
Insomma, è dura, ma ce la faremo.

Per il momento, come avrete capito, mi rimane poco tempo per fare altro, ma per un aperitivo veloce il tempo si trova sempre. Queste polpettine sono buonissime, semplici e veloci da preparare. Vi riporto anche una seconda ricetta veloce che mi ha letteralmente sconvolto per quanto è buona: una maionese senza uova davvero eccezionale, che ho arricchito con scorzette di limone. Vi aspetto allora per la ricetta della mia crostata top secret, talmente top secret che ancora non la conosco neanche io.

phonto

INGREDIENTI PER CIRCA 20 POLPETTINE: 

Un panetto di tofu al naturale
Olive taggiasche a piacere
Sesamo

PROCEDIMENTO: 

Ho sbriciolato il tofu e l’ho reso cremoso con l’aiuto di un frullatore ad immersione. Ho aggiunto le olive tritate finemente al coltello e ho formato delle palline. Le ho panate con il sesamo e le ho passate nel forno caldo a 180° per 10 minuti.

foto 2

PER LA MAIONESE: 

100 ml di latte di soia
Il succo di mezzo limone
2 cucchiaini di senape
Sale
Olio di semi di girasole o di mais q.b (saranno necessari circa 140 gr)
Scorzette di limone (facoltative)

Ho messo in un bicchiere alto e stretto tutti gli ingredienti tranne l’olio e ho iniziato a frullare. Ho aggiunto gradualmente l’olio a filo fino a che la maionese non è diventata di consistenza cremosa e soda. Ho aggiunto le scorzette di limone per aromatizzare.

foto 1

Annunci