TORTINI DI FROLLA SBAGLIATA CON FRAGOLE E CIOCCOLATO

Vedo con piacere dal mio reader di wordpress che le mie amiche blogger sono tutte in vena di lunghe e laboriose preparazioni. C’è che si è cimentato con la pastiera, chi con gli hot cross buns e c’è chi, come me, sta cercando scorciatoie su scorciatoie. Una volta ero la donna delle preparazioni infinite e delle lunghe lievitazioni. Oggi cerco di risparmiare tempo per non passare in cucina tutto il tempo libero che ho, anche se non sempre per mancanza di voglia, ma più spesso per dare dei diversivi alla mia vita che altrimenti sarebbe un po’ monotematica.

In una di queste sedute in cucina ho provato a preparare delle piccole brioches allo yogurt, di cui mi ero appuntata la ricetta durante una trasmissione su Alice, che mi avevano letteralmente entusiasmata. Già in fase preliminare, però, mi ero accorta che la ricetta era completamente sbagliata e ho dovuto ripiegare su qualcos’altro, mentre la kitchen aid era già in funzione. Fortunatamente non sempre tutto il male vien per nuocere e ho finito per preparare dei tortini proprio buoni. Il ripieno è a base di una buona marmellata di fragole e miele, preparata qualche settimana fa, e di cioccolato fondente. Potrebbe essere l’inizio per un primo riciclo delle uova di cioccolato avanzato. Io quest’anno non ne ho neanche una, ma le scorte di cioccolato in casa non mancano mai. La frolla integrale è alleggerita dalla presenza dello yogurt al posto delle uova e l’aroma di vaniglia si sposa benissimo con il ripieno di frutta e cioccolato. Non vi resta che provare. La prossima settimana sarò in trasferta nella mia terra natìa (che poi natìa non è, perché io sono nata a Milano) per poter vedere finalmente la famosa festa del 4 Maggio di San Francesco di Paola. Vedremo se finalmente riuscirò ad avere un po’ più di tempo per qualche piatto laborioso.

New

 

INGREDIENTI:

PER LA FROLLA

* 300 GR DI FARINA INTEGRALE

* 125 GR DI YOGURT GRECO (PER ME 0% GRASSI)

* 100 GR DI ZUCCHERO

* 75 GR DI BURRO

* MEZZA BUSTINA DI LIEVITO

* UNA BACCA DI VANIGLIA

PER IL RIPIENO

* marmellata di fragole (per me fragole 60%, miele 40%)

* cioccolato fondente ( per me al 70%)

DSC_0054_Fotor

Mescolare tutti gli ingredienti nella planetaria, iniziando da quelli secchi, per finire con il burro leggermente sciolto e lo yogurt. Formare una palla liscia e lasciarla riposare in frigo per una mezz’oretta ricoperta con la pellicola.

Stendere la pasta e formare dei dischi di circa 10 cm di diametro e foderare degli stampini per tortini o muffii. Riempire con un cucchiaino di marmellata e un quadretto di cioccolato fondente. Foderare i tortini con altrettanti cerchi di pasta e infornare a 180 gradi in forno statico per 25/30 minuti.

 

DSC_0080_Fotor

 

 

 

 

Annunci

35 thoughts

  1. Che belli questi tortini con il tetto! 😀
    E sicuramente buoni…mi piace questa frolla leggera (si lavora bene?) e mi piace anche l’idea della marmellata fatta con il miele…la voglio provare!
    Ti auguro di avere presto un po’ di tempo oer la cucina…ma le tue ricette mu piacciono anche quando sono semplici e veloci, hanno sempre una nota di originalità che le caratterizza!
    Un bacio e buon viaggio!

    1. Ecco esatto , sembrano delle casette col tetto attaccato sopra. La frolla è venuta molto bene e devo dire che si lavora bene! Meglio di quella tradizionale (a vuole con la sablè c’è da impazzire). La marmellata con il miele è proprio particolare, pensavo si sentisse meno il sapore del miele e invece rimane abbastanza presente. Però, se piace il miele, è davvero buona!
      Un bacione, ci sentiamo al mio rientro o come inviata speciale dalla terra calabra 🙂
      a presto e grazie!

  2. Come ti capisco! ci vorrebbero giornate più lunghe per fare tutte le cose che si hanno in programma! complimenti per la tua ricetta che, anche se veloce deve essere squisita! buon viaggio!

  3. che nervoso cancerina le ricette sbagliate! però hai rimediato alla grande e non credo la dietista abbia niente da ridire su questi scrigni di frolla
    e vogliamo parlare del ripieno???? golosissimo

    tu fai buon viaggio e buon ponte…noi aspettiamo tanti piattini calabresi da leccarsi i baffi!

    baciotti

  4. alla faccia dell’errore!!!direi che questi tortini sono una favola!!!anche io,come te,ho cercato una scorciatoia per la laboriosa colomba e il risultato e’ stato eccezzionale!

  5. Ciao, è proprio vero non tutto il male viene per nuocere…beata te che hai queste formine per tortini, io per avere queste cose devo fare opera di convincimento con la mia famiglia! Comunque devono essere proprio una goduria questi tortini, si vede soltanto dalle foto!

    1. Anche io ho sempre meno di quello che vorrei, soprattutto in cucina. Quando entro in un negozio che vende queste cose, mi vorrei comprare tutto, salvo poi lasciarli spesso a vegetare e a prendere polvere nei mobili della cucina 🙂
      Grazie mille per essere passata, ti farò visita presto anche io!
      Buona notte!

  6. Io passo periodo dove metterei le tende in cucina, ovvero farei da mangiare per 24 ore senza mai stancarmi con tantissimo entusiasmo e poi altri dove quasi mi dimentico persino di mangiare e dove preparare qualsiasi cosa… lungi da me! Perciò cibi elaborati o sbrigativi ben vengano e poi con che risultati, davvero da leccarsi i baffi. Buon ponte

    1. Ciao Londarmonica,
      ben tornata! Io, se potessi, sceglierei di cucinare e basta nella vita, ma purtroppo non potessi 🙂 Scherzi a parte, ho troppo poco tempo tra il lavoro e tutto il resto per stare ore ed ore in cucina e a volte, anche quando ce l’ho, mi devo forzare a fare anche altro. Mi sono ritrovata alcuni sabato sera a portarmi dietro le pagnotte in lievitazione per cuocerle a casa di amici, ma non posso farlo sempre 🙂
      In ogni modo, prima o poi, riuscirò a passare in cucina molto, molto più tempo.
      Un mega abbraccio!

  7. Ma questo cmq si é rivelato uno sbaglio più che proficuo, non credi? se tu non avessi detto niente, mai avrei pensato ad una ricetta nata per errore. L’idea dello yogurt nella frolla vale assolutamente una prova, se poi nel ripieno ci sono le fragole e la cioccolata, chi più ne ha più ne metta! buon fine settimana (mi porto avant io…) e a presto!

    1. Ciao! Massì guarda, alla fine è andata mi meglio di quelli che potessi lontanamente sperare! La frolla allo yogurt è molto buona e la presenza del lievito l’ha resa ancora più morbida e gestibile per fare questi tortini! Grazie mille per l’augurio di buon weekend, ma io sono addirittura in partenza per ben 10 giorni di vacanza! 🙂
      Un bacione e buon weekend a te!

  8. Ciao i tuoi piatti sono favolosi e da poco che ti seguo ho fatto la ricetta domenica tortini di frolla sbagliata con fragole e cioccolato e uscita buonissima.

    Grazie delle tue ricette le farò più spesso ciao e Buona Giornata

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...