BISCOTTO GELATO CON GELATO “RAW” AL CIOCCOLATO

Metti una domenica nel tardo pomeriggio. Un aperitivo. Due donne. Due storie. Due vite incrociate venti anni fa e perse oramai da sedici e inciampate per caso di nuovo da qualche mese. Metti due passioni diverse, ma molto vicine. Metti fiumi di parole positive, fatte solo di amore e passione per la vita, di sogni, di cose vere, autentiche, che non sono sempre vittorie, ma percorsi, esperienze. Metti delle risate, uno spritz e un martini bianco. Un piccolo caffè. Qualche stuzzichino da ingoiare tra una parola ed un’altra e trovi me e Adriana a raccontarci e raccontare vita e amore in poco più di un’ora. Questo il riassunto del nostro incontro di ieri che non saprei come altro descrivere se non genuino, incoraggiante e molto arricchente. La nostra sommelier ha energia ed entusiasmo da vendere e sono orgogliosa che questo spazio abbia il suo contributo. E chissà che magari non ci saranno prima o poi altre novità 🙂 Volevamo raccontarvi insieme questo nostro brevissimo incontro e per l’occasione ci siamo immortalate 🙂

IMG_2523_Fotor

Adriana torna la prossima settimana a parlarci di vino e io, intanto, continuo in sua assenza a fare dolci. Fortunatamente sempre più estivi.

Questa settimana mi sono dedicata addirittura a fare il gelato, anche se non quello tradizionale (perché le cose tradizionali oramai sapete che non fanno per me). Il gelato di cui vi sto parlando è un gelato molto amato dai “crudisti”, di cui magari avrete già sentito parlare. Non abbiate paura di ritrovarmi fruttariana tra qualche settimana: non sto virando verso le direzioni più estreme dell’alimentazione: mi piacciono solo le cose “buone” e questa vi posso assicurare che lo è. Di questa ricetta si trovano diverse versioni su internet, ma io volevo proporvi la mia: si tratta di un gelato a base di sole banane. Si avete capito bene: la base del gelato è a base di sole banane congelate e poi frullate fino a formare una vera e propria crema, che si può aromatizzare a nostro piacere. Io ho scelto il cioccolato, data la ancora consistente scorta delle uova di Pasqua, ma è possibile aromatizzarla con altra frutta fresca o secca o quello che la fantasia vi suggerisce. Lo trovo un modo molto divertente e molto sano di concedersi un dolce senza sensi di colpa (possiamo anche decidere di gustarlo così al naturale) o di ingolosirlo come ho fatto io. L’unica necessità è possedere un buon frullatore (in grado di tritare il ghiaccio). Ho deciso di racchiudere questa delizia tra due biscotti al cocco veramente golosi. I biscotti gelato si possono conservare nel congelatore per qualche settimana, anche se perderanno parte della loro cremosità. Vi consiglio di tenerli a temperatura ambiente per almeno un’oretta prima di mangiarli. L’ideale naturalmente è farcirli e gustarli al momento.

Ci vediamo il prossimo lunedì! Buona settimana! ❤

DSC_0668_FotorINGREDIENTI

PER I BISCOTTI (circa 20)

130 gr di farina di grano tenero

160 gr di cocco grattugiato

1 punta di cucchiaio di bicarbonato

1 punta di cucchiaio di sale

1 semi di una bacca di vaniglia

75 ml di latte di cocco o mandorla  (o altro latte vegetale a vostra scelta)

135 gr di zucchero grezzo di canna

65 ml di olio di cocco (o olio di semi)

PROCEDIMENTO

Ho messo tutti gli ingredienti secchi in una ciotola capiente (tranne lo zucchero) e li ho amalgamati bene con una spatola. Ho unito il latte insieme all’olio e allo zucchero e ho mescolato bene con una frusta fino a sciogliere completamente lo zucchero. Ho versato poi il composto insieme agli ingredienti secchi e ho amalgamato il tutto, prima con una spatola, poi con le mani. Dovrete ottenere un impasto umido e sodo. Ho versato il composto su una spianatoia rivestita di carta da forno e steso l’impasto con l’aiuto di un matterello umido fino ad ottenere uno spessore di circa mezzo centimetro. Von l’aiuto di un coppa pasta del diametro di 6/7 centimetri ho formato i biscotti. Li ho staccati delicatamente con l’aiuto di una spatola e li ho posizionati sulla teglia anch’essa rivestita di carta da forno (mantenete i biscotti ad una distanza di almeno 2/3 centimetri tra loro perché si espanderanno molto). Ho ripetuto l’operazione fino ad esaurimento dell’impasto. Ho infornato per 8/10 minuti in forno già caldo a 180 gradi. Fate attenzione a togliere i biscotti quando sono ancora piuttosto chiari (non appena saranno leggermente dorati sotto). Saranno ancora molto morbidi, ma prenderanno croccantezza mano a mano che raffredderanno. Spostateli delicatamente con una spatola su una gratella, si staccheranno molto facilmente dalla teglia, ma fino a che non saranno tiepidi, saranno molto delicati da maneggiare. Io ne ho rigato qualcuno con un po’ di cioccolato fuso.

DSC_0648_Fotor

PER IL GELATO RAW AL CIOCCOLATO

4 banane mature congelate per almeno 6 ore in freezer

4 cucchiai di sciroppo di riso, di agave o di acero

5 cucchiai di cioccolato amaro

50 gr di cioccolato fondente fuso

DSC_0671_Fotor

PROCEDIMENTO

Frullare le banane tagliate a rondelle in un frullatore potente insieme a tutti gli altri ingredienti. Otterrete una crema più densa, quanto più potente sarà il vostro frullatore.   Potrete eventualmente mettere la crema ottenuta ancora un po’ nel congelatore per aumentare un po’ la densità della crema. Farcite i biscotti con la crema e mantenete nel congelatore fino ad un’oretta prima di gustare.

ENJOY

DSC_0689_Fotor

Annunci

41 thoughts

  1. Ma sai che proprio nei giorni scorsi mi son detta: devo provare a fare il gelato alla banana congelata… questa aggiunta del cioccolato è strepitosa. Poi se mi parli di cocco…. Bellissime fot, anche la vostra! 🙂

  2. Che dire.
    Delicatezza. Passione. Amore per le cose semplici.
    Soprattutto, il saper sorridere si trasforma in un ingrediente in più da aggiungere ad ogni manicaretto.
    E questo, ne sono certo, fa una grande differenza.

    Carmen – stromae

  3. Fantastici da provare, pensa che il gelato raw con le banane ne ho sentito parlare per la prima volta in un cartone animato che mio figlio guardava quando era piccolissimo, cartoni educativi per bambini in eta’ prescolare che appunto in quella determinata puntata si parlava dell’educazione alimentare!

  4. Incontri che fanno scintille, accendono la fantasia, alimentano i sogni … non vedo l’ora di vedere cosa accadrà!!!
    Questa ricetta mi catapulta direttamente in una giornata di pieno sole, sulle rive del mare ad aspettare il barcone che porta i gelati.
    Io e le banane non siamo mai andati d’accordo, però prima o poi dovrò testare il risultato di questa preparazione …, mi ronza intorno da troppo tempo!!!

  5. Che bella l’amicizia, quella con la “a” maiuscola..non si perde mai ed ogni volta sa stupirci x la sua forza 🙂
    Splendidi questi biscotto-gelato, molto originali e dannatamente sani..li adorooooo

  6. Ciao! Ti abbiamo nominato per il premio Beautiful Blogger Award. Per sapere di cosa si tratta trovi tutte le info nel nostro ultimo articolo. Un modo carino per far conoscere il tuo blog!
    Tanti saluti!
    Manuela e Valentina

  7. Sono senza parole…e con gli occhi a cuoricino! Conosco bene la bontà del gelato di banane, le mie rondelle in freezer stanno solo aspettando di finire nel frullatore ed incontrarsi con questi biscotti favolosi! Nel weekend devo cimentarmi! Grazie per la fantastica ricetta…un abbraccio :*

    1. Alice! Ho letto proprio ieri sul tuo blog (ma non avevo tempo di scriverti, perchè ero in macchina e leggevo ai semafori 🙂 ) che hai fatto anche tu la mousse al cioccolato, che praticamente è uguale al mio gelato 🙂 Bella sintonia! 😉
      Grazie tesoro, sono contenta che ti piaccia.
      Ci vediamo da te, un abbraccio ❤

  8. Esaltata per l’arrivo di una quasi primavera mi sono fatta trasportare dalla voglia di gelato e di biscotto… ho una coda infinita di ricette da postare, ma prima o poi riuscirò a farlo…. mentre aspetto potrei provare anche la tua, chissà che dalla primavera non mi porti direttamente all’estate?! Curiosa di sapere cosa nascerà da questo incontro…. due donne insieme cmq sono una forza della natura già di per sé!

    1. Grazie Marghe, io mi ricordo ancora il tuo gelato dell’anno scorso sul tuo blog 🙂
      Questo è un gelato molto sano e naturale, ma penso proprio che potrebbe piacerti 🙂 sui biscotti invece vai proprio sul sicuro 🙂
      Un bacione e grazie di essere passata!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...