VEGGIE BURGER CON PATATE ALLA CURCUMA

Alla fine di tanto lavoro per la preparazione di questo veggie burger, la tentazione di non pubblicare questa ricetta è stata forte. Mi sembrava di vedere un hamburger di Mc Donald nelle mie foto, tanto avevo curato la sua composizione, i colori dei suoi ingredienti e le fotografie. “Perfection is in the imperfection” dice Brian Molko riprendendo il concetto giapponese del “wabi sabi” e forse aveva ragione, ma volevo rendere giustizia a questo buonissimo piatto che ho mangiato appena arrivata in Irlanda  la scorsa estate nel quartiere del famoso Temple Bar e il risultato è stato quello di ottenere un’immagine un po’ da fast food.

Ok. Non fidatevi delle apparenze.

So che tanti considerano un’eresia il solo pensare di mangiare un hamburger senza carne. Io dico che se è buono, non mi tiro certo indietro e so che molti di voi la pensano così.

Vi avevo già lasciato la ricetta qui per preparare i burger buns e questa sarebbe sicuramente la parte più complessa della ricetta se decideste di farlo. Vi assicuro che vi darebbe moltissima soddisfazione, anche perché è solo questione di tempo, più che di reale difficoltà. Il resto è semplicissimo: il burger è fatto di soli fagioli rossi e cipolla e gli altri ingredienti sono praticamente solo da assemblare. La chicca sono sicuramente le patate, che non sono state fritte, ma semplicemente bollite in acqua bollente e curcuma, che gli ha conferito un bellissimo colore giallo brillante (forse anche questo ha contribuito a rendere le foto un po’ artificiali?) e poi saltate in padella per pochi minuti fino a dorarle. Insomma se vi ho convinto, non ve ne pentirete.

Avrete già notato la novità, Piatticoitacchi ha una nuova grafica, ancora in via di perfezionamento, se vi va di lasciarmi un parere, lo apprezzerò molto.

Enjoy ❤

DSC_0306_Fotor T H B

(scroll down for english version)

INGREDIENTI PER DUE:

  • 400 GR di fagioli rossi
  • 1/2 cipolla rossa
  • 5 cucchiai di olio extra vergine
  • un avocado piccolo
  • il succo di mezzo limone
  • formaggio cheddar
  • un pomodoro
  • patate
  • 2 cucchiai di curcuma
  • sale e pepe
  • due panini per hamburger preconfezionati (o secondo la ricetta che trovate qui

PROCEDIMENTO:

Sbucciate le patate e bollirle in abbondante acqua a cui avrete aggiunto due cucchiai di curcuma. Una volta pronte, ma ancora belle sode, scolatele e tenetele da parte. In una ciotola schiacciate con una forchetta molto grossolanamente i fagioli, aggiungete la cipolla tagliata sottilmente e un cucchiaio di olio, salate e pepate a piacere. Con le mani formate degli hamburger della dimensione del pane e poi soffriggeteli in una padella 2 cucchiai di olio extravergine. Fate attenzione perché sono piuttosto delicati, ma con un po’ di attenzione rimarranno perfettamente integri. Teneteli in caldo. Sbucciate l’avocado e con una forchetta schiacciate grossolanamente la polpa, aggiungete il succo di mezzo limone, salate e pepate a piacere. In un’altra padella mettete a scaldare il restante olio e aggiungete gli spicchi di patate alla curcuma, facendole dorare. Scaldate nel frattempo in pane e componete il vostro burger alternando gli ingredienti.

DSC_0313_Fotor T H W

INGREDIENTS:

  • 400 gr red beans
  • 1/2 red onion
  • 5 tbs extra virgin oil
  • a small avocado
  • the juice of a half lemon
  • cheddar cheese
  • 1 tomato
  • potatoes
  • 2 tbs turmeric
  • salt and pepper
  • two pre-packed burger sandwiches (or according to the recipe you find here)

METHOD:

Peel the potatoes, slice them and boil them in plenty of water to which you have added two tablespoons of turmeric. Once ready, but still compact, drain and hold them aside. In a bowl crush with a fork the beans coarsely, add the thinly cut onion, a tablespoon of oil, salted and peppered to taste. With the hands form the burgers according to how big is your bread and then fry them in a frying pan with 2 tablespoons of extra virgin olive oil. Be careful because they are rather delicate, but with some attention they will remain perfectly in shape. Keep them warm. Peel the avocado and with a fork crush the pulp roughly, add the juice of half a lemon, salt and pepper to taste. In another frying pan, heat the remaining oil and add the potatoes, making them golden and crisp. Heat the bread in the meantime and then make up your burger by alternating the ingredients.

DSC_0320_Fotor T H W

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...